vai al contenuto. vai al menu principale.

Il comune di Catenanuova appartiene a: Regione Siciliana - Provincia di Enna

Assistenza Economica

Scheda del servizio

Cos’è: è un’assistenza economica erogata a favore di nuclei familiari che versano per qualsiasi causa in condizioni di disagio economico sociale o abitativo, aventi un reddito inferiore al minimo vitale, secondo i parametri INPS.
Leggi e regolamenti: L.R. n. 22/86 , n. 1/79, 33/91, nuovo Regolamento Comunale approvato con delibera di G.M. n. 34 del 06/10/2003
Le forme di intervento economico a sostegno dei soggetti disagiati sono articolate nella maniera seguente:
- assistenza economica urgente;
- assistenza economica straordinaria;
- assistenza economica continuativa;
- assistenza economica per servizio alla collettività;
- assistenza integrativa in favore di nuclei con minori, anziani inabili a rischio di istituzionalizzazione o dimessi da strutture residenziali;
- contributo a favore di gestanti nubili e di ragazze madri.

Si precisa inoltre che il Comune tenuto conto delle effettive disponibilità finanziarie acquisite attraverso i propri mezzi finanziari, i finanziamenti statali e regionali in sede di predisposizione del programma annuale può garantire tutte le tipologie degli interventi assistenziali previste nel Regolamento vigente oppure soltanto alcune di esse gli interventi assistenziali stessi verranno comunque contenuti entro i limiti finanziari fissati in sede di programmazione e corrispondenti alle risorse desumibili dal bilancio di previsione ( art.17 del Regolamento Comunale)

Come fare: il cittadino interessato per l’ottenimento di questo servizio deve presentare un’istanza.

Il modello di domanda, che potrà essere ritirato presso il servizio di Segretariato Sociale, dopo essere stato compilato, deve essere trasmesso dall’interessato all’Ufficio Protocollo del Comune.

Il cittadino interessato deve allegare all’istanza la seguente documentazione, o idonea dichiarazione sostitutiva, resa ai sensi della vigente normativa in materia, per i casi previsti:
Composizione nucleo familiare, residenza, situazione reddituale attraverso la presentazione del mod ISE; dichiarazione attestante che i componenti dai sedici anni in su non hanno prestato attività lavorativa, o diversamente il periodo di lavoro effettuato ed il reddito percepito, dichiarazione attestante che nel nucleo familiare vi sono componenti con gravi malattie; eventuale altra dichiarazione idonea.

A chi rivolgersi: al personale addetto in servizio.

Chi può chiedere l’assistenza: il capo famiglia.
Tempi e iter: i tempi necessari all’istruttoria delle pratiche pervenute.
Costi: nessuno.

Assistenza economica ai lavoratori emigrati

Cos’è: è un’assistenza economica agli emigrati all’estero, che rientrano definitivamente in Sicilia.

Leggi e regolamenti: legge n. 55/1980 e L.R. 38/1984.

Come fare: il cittadino interessato per l’ottenimento di questo servizio deve presentare un’istanza.

Il modello di domanda, che potrà essere ritirato presso il servizio di Segretariato Sociale, dopo essere stato compilato, deve essere trasmesso dall’interessato all’Ufficio Protocollo del Comune.

Il cittadino interessato deve allegare all’istanza la seguente documentazione, o idonea dichiarazione sostitutiva, resa ai sensi della vigente normativa in materia, per i casi previsti, comprovante i requisiti posseduti:
• certificato del datore di lavoro attestante che l’interessato che ha lavorato almeno negli ultimi cinque anni;
• dichiarazione sostitutiva di non aver presentato istanza in altro Comune;
• certificato di immigrazione;
• dichiarazione di rimpatrio del Consolato.

A chi rivolgersi: al personale addetto in servizio.
Chi ha diritto all’assistenza: il richiedente che abbia lavorato almeno tre anni negli ultimi cinque anni.

Tempi e iter: l’erogazione avviene annualmente.

Costi: nessuno per il cittadino. Il rimborso per trasporto di masserizie, accompagnato dalla fattura, è concesso fino ad un massimo € 258,23, oppure il rimborso del 50% della fattura non superiore a € 516,46.

Ufficio di competenza

Nome Descrizione
Area IV° Settore Solidarietà Sociale e Servizi alla Persona
Responsabile Dott. Mariano SACCULLO
Personale Agata Luca-Domenica Zinna, Santa Leanza, Alfredo Passalacqua, Antonella Passalacqua, Prospero Trigona
Indirizzo Via Gen . O. Passalacqua, 2
Telefono 0935.78793
Fax 0935.78796